Questo libro non è un romanzo, ma racconta qualcosa di unico, una storia di storie di Cielo, tante quante sono le persone che hanno deciso un giorno di prendervi parte, salendo a bordo della barca della Chiesa. Non è neppure una guida turistica, cioè un libro che presenti e spieghi ai suoi visitatori la bellezza della fede divenuta arte e le meraviglie dell’operosità umana a servizio dell’umanità, un tutt’uno eccezionale che si può ammirare tra pareti chiuse di uno scrigno d’oro. Semplicemente per aiutare il lettore a capire che cosa può e deve cercare dentro la Chiesa, in modo particolare dentro la propria comunità parrocchiale, questo libro è un vademecum per un viaggio tra la realtà e il sogno, tra quello che già c’è e ciò che ci potrebbe essere soltanto se si avesse un po’ più di coraggio per osare l’Oltre. Tutto il resto ci sta e ci può stare, ma non è così importante come i cinque verbi – ascoltare, conoscere, seguire, celebrare e servire –, che ogni giorno i fedeli sono invitati a vivere in prima persona dentro la Chiesa, giusto per passare dal pericolo dello scontato nella fede all’esperienza più viva di tutta la loro vita, Gesù.

Il volume è una specie di manuale di comunità parrocchiale per tutti quei fedeli che ogni giorno camminano nella Chiesa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Porte di ecclesialità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it