L’immagine che spesso si associa alla Misericordia di Dio è quella della paziente e comprensiva attesa di un “ritorno”. Eppure i Vangeli sembrano raccontare qualcosa che somiglia più a un ’esodo che a un’attesa. Un principio creativo e vivificante messo in circolo da un «Dio in uscita» che apre strade e opportunità impensate. La pietra ribaltata del sepolcro è l’immagine presa in prestito dalla Pasqua per descrivere la Misericordia all’opera. Una riflessione che offre qualche spunto utile a riconoscere, sperimentare, praticare la Misericordia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La pietra ribaltata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it