L’eucaristia è il cardine della vita cristiana. Nel Nuovo Testamento riveste un posto speciale la testimonianza di Paolo in 1Cor 11,17-24, dove l’apostolo persegue tre obiettivi: correggere gli abusi verificatisi nella comunità; riproporre la forma e il significato originari della “cena del Signore”; esortare a esaminarsi se si può degnamente mangiare il corpo del Signore e bere il suo sangue. L’esegesi è preceduta da una presentazione di Corinto sotto l’aspetto storico, sociale e religioso, per offrire un’idea di quella città all’epoca di Paolo. Tra i vari spunti per l’oggi vi è la necessità di rivalutare la dimensione comunitaria dell’eucaristia, a cui prepararsi adeguatamente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La cena del Signore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it