L’eucaristia è il cardine della vita cristiana. Nel Nuovo Testamento riveste un posto speciale la testimonianza di Paolo in 1Cor 11,17-24, dove l’apostolo persegue tre obiettivi: correggere gli abusi verificatisi nella comunità; riproporre la forma e il significato originari della “cena del Signore”; esortare a esaminarsi se si può degnamente mangiare il corpo del Signore e bere il suo sangue. L’esegesi è preceduta da una presentazione di Corinto sotto l’aspetto storico, sociale e religioso, per offrire un’idea di quella città all’epoca di Paolo. Tra i vari spunti per l’oggi vi è la necessità di rivalutare la dimensione comunitaria dell’eucaristia, a cui prepararsi adeguatamente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La cena del Signore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it