I nuovi salentini

Storie di chi è arrivato nel tacco d’Italia
10,00

Lontano dalle narrazioni aberranti di un’Italia flagel lata da presunte emergenze e “invasioni”, emancipato da un’immagine bidimensionale di mera meta vacanziera, il Salento raccontato in queste pagine è una comune provincia italiana in cui salentini di nascita e d’adozione si affiancano senza alcun clamore nel loro vivere quotidiano. Storie di lavoro, di dignità, di fatica,…


Autore:
Anno di pubblicazione: 2020
Numero di pagine: 120
Formato: 13 x 21
Argomenti: Migrazioni

ISBN: 978-88-6244-882-6
Category:

Descrizione

Lontano dalle narrazioni aberranti di un’Italia flagel lata da presunte emergenze e “invasioni”, emancipato da un’immagine bidimensionale di mera meta vacanziera, il Salento raccontato in queste pagine è una comune provincia italiana in cui salentini di nascita e d’adozione si affiancano senza alcun clamore nel loro vivere quotidiano. Storie di lavoro, di dignità, di fatica, di grandi artisti, di chi è arrivano per studiare, di chi insegna, di chi ha avviato un B&B richiamato da un sogno esotico, di chi di notte veglia il sonno degli altri, di chi ne allieta il divertimento con la danza e la musica. Le storie che, insieme a tutte le altre, contribuiscono a disegnare il nuovo volto di questa terra.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I nuovi salentini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l’accesso inviando una email a redazione@editricetau.com

Ultime uscite