Contributi:

La persona come tensione tra finito e infinito in Edith Stein, di Luigi Maria Epicoco

La complessità della relazione tra scienza e fede  sull’esempio di argomentazione quantistica  contro l’esistenza di Dio secondo Victor J. Stenger, di Lukasz Michon

Fede e agire morale, di Vincenzo Massotti

Allargamento dell’epiclesi per la trasformazione  in un solo corpo nelle intercessioni di alcune  anafore orientali e occidentali, di Daniele Pinton

Il corpo tra biogiuridica e psicoterapia della gestalt, di Andrea Zappulla

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fedelmente 1.2019”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it