[Il restauro di un oggetto di culto e d’arte, ancora una volta, dopo il tragico sisma del 6 aprile 2009, ci riserva grandi sorprese.
Le vicende delle spoglie mortali del Martire Vittorino, così preziose per la religiosità locale, hanno attraversato i secoli e si sono incrociate variamente con la storia non facile della città dell’Aquila.
Nei meandri della storia del Santo si è avventurato il Comm. Paolo Giuliani, seguendo ogni tracia scritta relativa a Vittorino, al suo martirio e alle vicende legate al culto delle sue reliquie…
….La divulgazione delle opere di restauro, che silenziosamente si vanno compiendo in questi mesi, ha l’intento, infatti, di ricordare a tutti noi che il cammino intrapreso è quello corretto perchè ripercorre, in realtà, itinerari già noti al nostro popolo, che sempre con caparbietà ha rimesso ogni volta pietra su pietra ricostruendo la città e, con essa, ha ridato a ciascuno la propria identità.
Per questo facciamo si che il bagliore nuovo dei materiali della pregevole urna di S. Vittorino sia luce e conforto per il nostro cammino].

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “San Vittorino Martire di Amiterno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it