In continuità con uno studio precedente dello stesso autore dal titolo L’emigrazione italiana dal 1876 al 1976. Brevi riflessioni sulle cause che l’hanno determinata, questo volume tratta il caso specifico francese con l’intento di fare luce sulle motivazioni che hanno portato all’importante flusso migratorio italiano, verso questo Paese d’Oltralpe, in un secolo fondamentale (1876-1976). «Conoscere questa storia – si legge nella Prefazione al libro – è indispensabile per la comprensione dei fenomeni più recenti e addirittura per capire la mobilità dei nostri giorni. La storia è, da sempre, fondamentale per l’interpretazione di legami sociali che perdurano nel tempo pur rinnovandosi e mutando».

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’emigrazione italiana in Francia dal 1876 al 1976”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it