Questo libro nasce dall’incontro fortuito tra Irene Spadacini, laica, e Marcello Stanzione, sacerdote: due figure complementari con in comune la passione per gli angeli. Irene, pittrice e ritrattista romana, che dal 2005 ha creato un sito per pubblicare on-line il contenuto della propria tesi, intitolandolo “Angeli nell’arte” e Don Marcello, sacerdote salernitano, che da tempo aveva l’intenzione di pubblicare un testo riguardante gli angeli nell’arte. L’autrice, con l’aiuto del materiale teologico fornito da Don Marcello, ha ampliato le parti riguardanti il tema religioso, ed il risultato ottenuto è un libro completo ed adatto alla visione sia dei credenti, che vedono gli angeli come un tramite tra Dio e l’uomo, sia dei più laici, che vedono negli angeli il tramite tra la vita e la morte.
La passione per gli angeli, che è comune alle più diverse persone, è la prova che questi spiriti sono una nostra esigenza, rappresentano il desiderio di avere sempre qualcuno accanto, la necessità di avere qualcuno cui rivolgersi. Sono figure che esorcizzano la nostra paura più grande: quella di essere soli. E l’arte è riuscita in questo intento. Gli angeli continueranno inevitabilmente ad esistere ed a seguire il percorso dell’umanità, perché il fascino che queste figure esprimono agli occhi dell’uomo è senza tempo e senza confini confessionali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gli angeli e l’arte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it