27 ottobre 1986. Papa Wojtyla convoca ad Assisi le religioni del mondo per un’inedita “Giornata mondiale di preghiera per la pace”. Lo “Spirito di Assisi” è ancora vivo nei cuori di moltitudini di uomini perché sono stati i 30 anni trascorsi fin qui a mostrare quanto potente e lungimirante fu l’ispirazione che animò quella e le successive “Giornate” (1993, 2002, 2011, 2016): la pace è un dono di Dio, non è “religione” quella che fa guerra in Suo nome.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pace in nome di Dio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it