a cura di Anna Mossuto

Franco Todini nasce a Quadro, frazione di Todi, il 23 ottobre 1933, inizia l’attività come imprenditore agricolo negli anni ‘50 e successivamente nel ‘60 entra nel settore delle costruzioni. Nel 1970 l’azienda “Todini Costruzioni Generali” supera i 100 mld di fatturato e trasferisce la propria sede a Roma. La società ha operato in diversi ambiti, tra i quali quello delle opere stradali, ferroviarie e aeroportuali, oltre al settore turistico-alberghiero, con sedi in Italia e all’estero, con tremila dipendenti.   Nel 1984 è insignito dell’onoreficenza di Cavaliere del Lavoro dalla presidenza della Repubblica e l’Università agli studi di Perugia nel 1992 gli conferisce la laurea honoris causa in ingegneria civile. Muore il 30 aprile del 2001, a 67 anni, al policlinico Gemelli di Roma. Lascia la moglie Maria Rita e i figli Luisa e Stefano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Costruirò le strade del mondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it