Rapporto Italiani nel mondo 2014

della Fondazione Migrantes (CEI)
20,00

Il IX Rapporto Italiani nel Mondo – 47 approfondimenti elaborati da 55 autori dall’Italia e dall’estero – è uno strumento culturale che si propone di trasmettere informazioni, nozioni, conoscenze sull’emigrazione italiana del passato e sulla mobilità degli italiani di oggi, attraverso un linguaggio semplice e immediato. L’edizione del 2014 si articola in cinque sezioni: Flussi…


Anno di pubblicazione: 2014
Numero di pagine: 536
Formato: 17 x 24
Argomenti: Migrazioni

SKU: 978-88-6244-343-2
Category:

Descrizione

A cura di Delfina Licata

 

Il IX Rapporto Italiani nel Mondo – 47 approfondimenti elaborati da 55 autori dall’Italia e dall’estero – è uno strumento culturale che si propone di trasmettere informazioni, nozioni, conoscenze sull’emigrazione italiana del passato e sulla mobilità degli italiani di oggi, attraverso un linguaggio semplice e immediato.
L’edizione del 2014 si articola in cinque sezioni: Flussi e presenze, Prospettiva storica, Indagini, riflessioni ed esperienze contemporanee, Speciale Eventi, Allegati socio-statistici e bibliografici.
Per rispondere all’esigenza di una maggiore comprensione delle partenze di oggi dall’Italia, in questa edizione, oltre all’analisi consueta del database generale dell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE), si sono analizzate e descritte anche le iscrizioni all’AIRE con la sola motivazione dell’espatrio avvenute nel corso del 2013. Questi dati, unitamente alle riflessioni sull’emigrazione interna, sulla mobilità per studio e formazione e su quella dei ricercatori italiani, dei frontalieri e il confronto con gli spostamenti degli italiani nell’ambito dei principali paesi europei, offrono un quadro sul significato della mobilità italiana di oggi, sulle sue caratteristiche, sui trend che segue e sulle novità che emergono.
«Lo sforzo di ogni anno – si legge in apertura del volume – è quello di mettere a disposizione del pubblico più vasto un testo che parli di un aspetto fondamentale della “Storia di un Paese e della Storia di un po- polo”, qual è l’emigrazione italiana, delle vicissitudini sociali, econo- miche, politiche, ma anche dei tanti ostacoli affrontati dai singoli in un mondo in costante cambiamento, difficile da rincorrere per velocità e complessità dei mutamenti».

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rapporto Italiani nel mondo 2014”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l’accesso inviando una email a redazione@editricetau.com

Ultime uscite