Prefazione del Card. Crescenzio Sepe
Postfazione dell’Abate Michele Petruzzelli

Satana non può fermare un cuore
che desidera ricongiungersi con Dio

“Sono venute da me tante persone preoccupate perché il coniuge aveva abbandonato il tetto coniugale poiché vittima, probabilmente, di un maleficio amatorio. Questa opinione è ancor più avvalorata se, prima di giungere a me, sono andati da qualche mago che – unicamente per soldi – ha detto loro ciò che volevano sentirsi dire. Il mago non dice mai niente sulla libera responsabilità del soggetto: è più facile dire che il marito (o la moglie) ha tradito perché è stato costretto dall’influsso straordinario del diavolo piuttosto che affermare che dietro quel tradimento c’è la scelta libera dell’individuo. Nessun maleficio ha il potere di sopprimere la libertà umana”.

Una missiva semplice e chiarissima rivolta ai fedeli, agli esorcizzandi e a tutti coloro che hanno a che fare, per un motivo o per l’altro, con l’azione straordinaria del demonio. Un testo ricco di contenuti spirituali e con un interessante orizzonte mistico. Contiene in appendice le preghiere di liberazione offerte dal magistero della chiesa e una invocazione a San Michele Arcangelo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lettera ai tribolati da Satana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com

Ti potrebbe interessare…

  • Aggiungi al carrello

    La moda dell’occulto

    14,00
  • Aggiungi al carrello

    Esorcista in Africa

    16,00
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it