Il grido di Giobbe – ovvero lo scandalo del dolore innocente – percorre la storia dell’umanità dall’inizio alla fine, e incrocia ‘tragicamente’ Dio, l’uomo e il cosmo nella questione più importante di tutte: la questione che riguarda globalmente il senso dell’esistenza umana.
La ragione da se stessa non è in grado di dare senso al dolore innocente. Solo una ragione che si dilata nella fede e nell’amore può ‘piegare’ il mistero di Dio e il mistero dell’uomo. È questo l’itinerario risolutivo che il libro di Giobbe inaugura, sia pure tra mille esitazioni, e che il Vangelo di Gesù Cristo convalida in maniera potente, attestando la via della croce come via di salvezza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il grido di Giobbe”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it