Nel 1906 i paesi della fascia pedemontana del Vesuvio conquistano, loro malgrado, le prime pagine dei giornali per lo spettacolo di devastazione provocato da una terribile eruzione che, non a caso, viene paragonata a quella del 79 d. C.
La lava distrugge tutto, ivi compresi i locali all’interno della Chiesa parrocchiale di Boscotrecase utilizzati dai laici francescani per le loro riunioni. Ma i devoti del Poverello anziché rassegnarsi, decidono di ricostruire le case distrutte e di erigere da soli, pietra su pietra, un tempio in suo onore. E così anche un evento traumatico si trasforma nell’inizio di una nuova storia di Pace e di Bene …

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il cantico di frate Vesuvio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per accedere ai contenuti della cartella stampa, richiedi l'accesso inviando una email a redazione@editricetau.com
© 2022 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it