Prefazione del Card. Matteo Maria Zuppi

Invito alla lettura di Beatrice Fazi

Postfazione del Card. Giovanni Lajolo

 

“«Che cosa ci fa lieti?» è la domanda così personale e decisiva che si pone Giovanni Emidio Palaia. Una domanda che accompagna sempre la vita di ogni uomo, che appassiona i giovani, ma che diventa ricerca fino all’ultimo respiro. Palaia ha scritto queste pagine all’indomani del Sinodo dei giovani, voluto da Papa Francesco, che sempre ha messo in guardia i giovani dal cercare la felicità che delude, restando sul divano, nelle tante gioie offerte dal consumismo. È un piccolo contributo, che può aiutare il giovane ad interrogarsi su quello che è il desiderio più profondo che porta nel cuore: l’essere felice. In filigrana si intravvedono le domande che costituiscono l’ordito di tutta la pubblicazione: «È possibile essere felici ed essere nella gioia, nonostante le fatiche e le difficoltà? Quali sono le condizioni che permettono una vita lieta? Per rispondere a questi interrogativi l’autore parte dalla ricerca di felicità che abita il cuore di ogni uomo e, passando attraverso l’esperienza dell’Antico e del Nuovo Testamento, trova il centro della sua esposizione nel legame profondo tra felicità, libertà e amore. l’autore presenta i tratti di alcune figure cristiane di varie epoche, da San Francesco d’Assisi a San Martino De Porres, da Giorgio La Pira ai “santi della porta accanto”, come Chiara Corbella, Niccolò Bizzarri o la propria mamma, tutti attenti a cogliere i segni dell’amore nella propria vita”.

(dalla Prefazione del Card. Matteo Maria Zuppi)

“Questo libro di don Giovanni Emidio Palaia è un grande gesto d’amore, un autentico dono fraterno per tutti noi che lo stiamo sfogliando”.

(dall’Invito alla lettura di Beatrice Fazi)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Che cosa ci fa lieti?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 Tau Editrice - Via Umbria 148/7 - 06059 Todi (PG) - Iscrizione registro Imprese PG - 205459 - P.IVA 02265070546 - e-mail: taueditrice@pec.it